Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

In questo numero: marzo 2022

image_pdf

Learning News marzo 2022…ed un pensiero per la pace

Come avviare un mutamento di mentalità e culturale che sia generativo di una più diffusa consapevolezza della complessità sistemica? L’arte, le arti possono accompagnare questo passaggio? Come? Queste sono le domande che ispirano Simonetta Simoni a trattare il tema di “Arte e complessità: il potenziale formativo dell’arte“.

In un’intervista a Elisabetta Cattini, Antonella Marascia riporta le riflessioni della formatrice sulle competenze dei dirigenti pubblici a partire dai valori e dal senso di identità. Scopriamole in “Il nuovo profilo del dirigente pubblico”.

In “Il come e il dove: Cinema, spazio fisico e apprendimentoDario D’Incerti propone una riflessione che ci permette di riconoscere, nel cinema, uno specifico contesto di apprendimento che alimenta l’inconscia convinzione che “ciò” che accade è inestricabilmente legato a “dove” accade. 

Sonia Scarpante in “La scrittura come cura e conoscenza di sé” ci accompagna, attraverso un’esperienza autobiografica, alla scoperta del potere della scrittura come metodo di cura e conoscenza del sé.

Partendo dal desiderio di far evolvere ed indirizzare la sua professione verso il mondo della formazione, Maria Ferreri ci racconta, in “Formarsi per crescere, la sua esperienza relativa al Percorso Formazione Formatori Digitale.

 

Un pensiero per la pace: 21 marzo di Gianni Rodari

In questo momento in cui l’orrore della guerra caratterizza ogni momento delle nostre giornate e ci riporta in un dolore che speravamo di esserci lasciati e lasciate alle spalle, non possiamo che condividere un pensiero per la pace, nella speranza che possa, quanto prima, tornare a caratterizzare la vita e i cuori di tutte le persone che il conflitto sta coinvolgendo. 

La prima rondine
venne iersera
a dirmi: “È prossima
la Primavera!
Ridon le primule
nel prato, gialle,
e ho visto, credimi,
già tre farfalle”.

Accarezzandola
così le ho detto:
“Sì è tempo, rondine,
vola sul tetto!”

Ma perché agli uomini
ritorni in viso
come nei teneri
prati il sorriso
un’altra rondine
deve tornare
dal lungo esilio,
di là dal mare.

La Pace, o rondine,
che voli a sera!
Essa è per gli uomini
la primavera.

 


Matteo Zocca

Coordinatore editoriale di Learning News. Formatore e consulente allo sviluppo individuale ed organizzativo. Si dedica allo studio e all’applicazione delle metodologie esperienziali, con una passione particolare per le nuove tecnologie.    

E-mail: aiflearningnews@gmail.com

Autore

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*